Continuano ad arrivare online le dichiarazioni di Kevin Feige a margine del panel dei Marvel Studios al Comic-Con di San Diego. Chiarimenti importanti circa la Fase 4 e la Fase 5 dell’Universo Cinematografico Marvel e sul fatto che l’obiettivo sia un altro grande crossover/evento.

Si è molto parlato dei film non annunciati ufficialmente ma solo accennati, e cioè Guardiani della Galassia Vol. 3, Black Panther 2, Captain Marvel 2, X-Men, Fantastici Quattro, Blade (cui va aggiunto Spider-Man 3). Pellicole che Feige ha detto pubblicamente che arriveranno, solo non nei prossimi due anni.

MTV gli ha chiesto proprio notizie in merito a questi film e alla fase successiva, la Fase 5:

Abbiamo dibattuto a lungo su cosa avremmo dovuto annunciare oggi: dovremmo annunciare sia la Fase 4 che la Fase 5? Le abbiamo già pianificate entrambe, abbiamo pianificato già i prossimi cinque anni. Ho pensato che undici progetti in due anni fosse abbastanza. Non avevamo annunciato nulla di ufficiale negli ultimi due-tre anni.

Feige ha anche spiegato che la Fase 4 contribuirà a impostare un nuovo team simile ai Vendicatori:

Sì [stiamo già piantando i semi per il prossimo team di Vendicatori]. Il prossimo team di Avengers sarà molto diverso da quello che conosciamo, e includerà personaggi che non abbiamo ancora incontrato. Era proprio di questo che parlava Avengers: Endgame. Sarà un’incarnazione diversa del team, alcuni personaggi li conoscete già ma altri dovete ancora conoscerli.

Personaggi che poi Feige ha citato a ComicBook.com:

Abbiamo una serie su Falcon e Winter Soldier, abbiamo una serie su WandaVision… presenteremo Monica Rambeau nella serie di WandaVision… Wanda Maximoff è forse una delle creature più potenti in assoluto, sono sicuro che avrebbe potuto abbattere Thanos se lui non avesse radunato un esercito… e lei si unirà a Doctor Strange nel sequel di Doctor Strange: sono due eroi che iniziano a collaborare in modo molto divertente…

Sempre a MTV, Feige ha confermato che l’andamento dei film sarà sempre in crescendo, probabilmente culminando in un film evento nella Fase 5:

È proprio quello che amo del modo di narrare nei fumetti Marvel. Non è qualcosa che abbiamo inventato noi dei Marvel Studios. Adoro il fatto che le cose si costruiscano in una sorta di crescendo, i personaggi si riuniscono, si separano, cambiano. Ora abbiamo la possibilità di farlo non solo al cinema, ma anche con le serie su Disney+, cosa che ci sta galvanizzando.

Insomma, anche se non se n’è parlato ufficialmente al Comic-Con di San Diego, la Fase 5 è già in pieno sviluppo…

Consigliati dalla redazione