Il maltempo e l’ufferta cinematografica variegata hanno contribuito a un weekend con incassi decisamente positivi al box-office italiano. In testa a tutti troviamo Men in Black: International, con 1.1 milioni di euro e una media sopra i 1.900 euro per sala. Si tratta sostanzialmente della metà di quanto incassò il terzo film al debutto, un andamento che eceggia il risultato americano e internazionale.

Seconda posizione per Spider-Man: Far From Home, che sfiora la vetta della classifica (raggiunta peraltro nella giornata di domenica) con un milione di euro e un totale sopra i dieci milioni di euro. È il settimo maggiore incasso dell’anno.

Al terzo posto troviamo Serenity, con 373mila euro e un totale di 920mila euro, seguito da Toy Story 4 con 328mila euro e un totale di 5.5 milioni di euro. Quinta posizione per Edison – L’Uomo che Illuminò il Mondo, con 218mila euro e un totale di 774mila euro.

Apre al sesto posto Midsommar – Il Villaggio dei Dannati, con 217mila euro in quattro giorni. Al settimo posto Annabelle 3 incassa 166mila euro e sale a 3.3 milioni di euro, all’ottavo Birba – Micio Combinaguai incassa 140mila euro e sale a 266mila euro complessivi, nona posizione per Pets 2 – Vita da Animali con 78mila euro e un totale di 3.6 milioni di euro, chiude la top-ten degli incassi del weekend Aladdin con 51mila euro e un totale di 15.2 milioni di euro.

 

Consigliati dalla redazione