Poco fa vi abbiamo parlato del progetto che Taika Waititi dirigerà prima di dedicarsi a Thor: Love and Thunder.

Trovate tutti i dettagli in questo articolo.

Il medesimo pezzo di Deadline dedicato alla cosa riporta però anche un’interessante informazione sul cinecomic della Marvel. A quanto pare la sceneggiatura del film è già pronta e la produzione del lungometraggio dovrebbe cominciare a inizio del 2020.

Waititi sarà presto al cinema con Jojo Rabbit da lui scritto, diretto e interpretato.

Nel film, Waititi interpreta una versione immaginaria del dittatore nazista: la storia ruota intorno a un bambino che, dopo essersi ferito agli allenamenti della gioventù hitleriana cui è iscritto, è costretto a letto e inizia a immaginare una sorta di versione impacciata e affascinante di Hitler in vece del suo scomparso padre. Nel contempo, scopre che sua madre (interpretata da Scarlett Johansson) nasconde una ragazza ebrea nella loro casa. Si troverà a dover scegliere tra l’affetto per la madre e l’amore per la patria, finendo per chiedere consiglio proprio al suo Hitler immaginario.

Ecco le prime informazioni su Thor: Love and Thunder di Taika Waititi

Thor: Love and Thunder, diretto nuovamente da Taika Waititi, vedrà sullo schermo Chris Hemsworth insieme a Tessa Thompson e Natalie Portman, che tornerà a interpretare Jane Foster e nello specifico nella nuova incarnazione di…Thor.

Le riprese del film dovrebbero iniziare l’anno prossimo in Australia in contemporanea con quelle di Shang-Chi and The Legend of the Ten Rings. La decisione è stata presa dai Marvel Studios in virtù dei notevoli incentivi fiscali garantiti dal governo australiano. L’entità delle detrazioni fiscali dovrebbe a montare a 24 milioni di dollari mentre il nuovo progetto darà vita a 2500 posti di lavoro e a un indotto di almeno 178 milioni di dollari.

L’uscita di Thor: Love and Thunder è prevista per il 5 novembre 2021.

Consigliati dalla redazione