Che The Irishman di Martin Scorsese sarebbe passato nei cinema prima di approdare in streaming su Netflix era una cosa che sospettavamo già da tempo anche perché, stando alle varie voci giunte online durante la produzione del medesimo, si trattava di una “conditio sine qua non” imposta alla compagnia dallo stesso regista.

Ora da Deadline arriva la conferma.

La pellicola arriverà nei cinema americani e inglesi a partire dal primo novembre e resterà in esclusiva per la sala per ben 27 giorni prima di arrivare in streaming (Roma di Cuaròn aveva una finestra di anteprima di 21 giorni, anche se le sale che lo proponevano erano libere di tenerlo in cartellone anche dopo l’arrivo online, ndr.).

Il primo novembre esordirà a Los Angeles e a New York per poi espandersi in altre sale (e debuttare in Inghilterra) a partire dall’8 novembre. Al momento non si conosce il numero esatto di sale che accetteranno di proporre la pellicola prodotta dal gigante dello streaming (che, come noto, ha dei rapporti alquanto difficili con gli esercenti americani e non solo). Deadline specifica già che sarà sostanzialmente impossibile vedere The Irishman nei cinema dei circuiti AMC, Cineplex, Regal e Cinemark. Nonostante i tentativi fatti dagli executive della compagnia di Los Gatos Ted Sarandos, Scott Stuber e il capo della distribuzione Spencer Klein, le quattro settimane di finestra fra Theatrical e SVOD sono state ritenute inaccettabili dalle catene citate.

Netflix è però convinta che il circuito delle sale indipendenti garantirà la giusta penetrazione del film di Martin Scorsese visto che, come già accaduto con Roma di Alfonso Cuaròn, si tratterà di un ulteriore, importantissimo test per continuare ad attirare i progetti di registi di peso capaci di concorrere agli Oscar o a Festival come quello di Venezia.

Al momento non si conoscono i dettagli sulla strategia che verrà adottata in Italia anche se non è da escludere un iter analogo a quello del già citato Roma, boicottato dalle principali associazioni di esercenti e proposto da circa una quarantina di sale indipendenti sparse lungo lo stivale.

Vi terremo aggiornati…

The Irishman, la sinossi!

Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci recitano nel film di Martin Scorsese THE IRISHMAN, una saga epica sul crimine organizzato nell’America del dopoguerra, vista dagli occhi del veterano della Seconda guerra mondiale Frank Sheeran, un imbroglione e sicario che aveva collaborato con le più note personalità del 20° secolo. Coprendo alcuni decenni, il film ripercorre i fatti legati a uno dei misteri irrisolti più famosi della storia americana, la scomparsa del leggendario presidente del sindacato degli autotrasportatori Jimmy Hoffa, offrendo uno spaccato inedito degli angoli nascosti della criminalità organizzata: il suo modo di operare, le rivalità e i collegamenti con la politica.

 

Consigliati dalla redazione