Come sappiamo Guardiani della Galassia Vol. 3 non è uno dei titoli che farà parte della Fase 4 dell’UCM, secondo quanto rivelato al Comic-Con di San Diego e alla D23 Expo. Non vedremo il cinecomic nelle sale prima del 2022 con molta probabilità. Ma c’è la possibilità che alcuni dei protagonisti dei film di James Gunn appaiano in altri cinecomic Marvel prima di rivederli nel film di Gunn? MTV, presente alla D23, ha chiesto proprio a Chris Pratt (AKA Star-Lord) se apparirà nuovamente Nell’Universo Cinematografico Marvel prima di Guardiani della Galassia Vol. 3.

L’attore ha risposto in maniera criptica ma esaustiva: “Conosco la risposta a questa domanda, ma non te lo posso dire”.

Dove potremo rivedere Chris Pratt nei panni di Star-Lord nell’UCM? In Thor: Love and Thunder forse? Ovviamente non resta che aspettare per dare una risposta certa a questa domanda.

 

Sarah Finn, direttrice casting dell’UCM: “Chris Pratt non voleva fare l’audizione per Guardiani della Galassia”

Tenendo conto che The Suicide Squad uscirà il 6 agosto 2021, è altamente improbabile che James Gunn possa mettersi a lavorare a Guardiani della Galassia Vol 3 prima di allora, quindi probabilmente uscirà tra il 2022 e il 2023. Vi terremo aggiornati!

FONTE: CB

Consigliati dalla redazione