La saga di Rambo è cominciata nell’ormai lontano 1982 con il film omonimo diretto da Ted Kotcheff interpretato ovviamente da Sylvester Stallone.

Nelle ore scorse il leggendario attore, che al tempo aveva anche contribuito allo script del lungometraggio, ha raccontato di un “quasi incidente” avvenuto durante le riprese di uno stunt a causa di un camion che stava passando accidentalmente sul blocco stradale.

Ecco il post apparso su Instagram:

 

 

Vi ricordiamo che manca poco all’uscita di Rambo: Last Blood, il nuovo film con Sylvester Stallone nei panni del celebre personaggio. Si tratta del quinto capitolo della serie di film arrivato al cinema nel 1982.

Il film, lo ricordiamo, dopo le voci iniziali non sarà al Festival di Venezia e arriverà nei cinema americani il 20 settembre, in Italia il 26 dello stesso mese.

Rambo – Last Blood, la sinossi ufficiale:

37 anni dopo il primo film, arriva il quinto capitolo di un franchise diventato un cult: Rambo – Last Blood. Sylvester Stallone torna nei panni di un personaggio che lo ha reso una star planetaria: John Rambo, il veterano di guerra del Vietnam ed ex soldato delle forze speciali dell’esercito americano. Dopo aver abbattuto soldati sovietici in Vietnam e Afghanistan, e massacrato brutali combattenti dell’esercito birmano, John torna nel ranch di famiglia per iniziare finalmente una vita tranquilla… prima che il destino lo riporti di nuovo a scatenare l’inferno contro un ultimo nemico.

Diretto da Adrian Grunberg (Viaggio in paradiso con Mel Gibson), il film vede nel cast anche Paz Vega (Parla con lei, Spanglish), Adriana Barraza (nominata agli Oscar per Babel), Sergio Peris-Mencheta (Snowfall, Resident Evil: Afterlife), Joaquin Cosio (Quantum of Solace, Savages) e Oscar Jaenada (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare, Escobar – Il fascino del male).
Rambo – Last Blood arriverà nelle sale italiane il prossimo 26 settembre, distribuito da Notorious Pictures.