Il secondo weekend di settembre vede trionfare di IT: Capitolo Due al box-office nordamericano con ben 91 milioni di dollari. Si tratta di un risultato inferiore rispetto ai 123 milioni totalizzati dal primo film nel 2017, ma è comunque straordinario: è il secondo miglior debutto di sempre per un horror. I due film detengono inoltre il record dei maggiori esordi nel mese di settembre.

Ottimo anche il lancio internazionale: 94 milioni di dollari in 75 territori, con record per il genere horror in 16 paesi tra cui Russia, Olanda, Norvegia, Finlandia, Argentina. Complessivamente, la pellicola ha totalizzato un esordio globale da ben 185 milioni di dollari.

Seconda posizione, molto distante, per Attacco al Potere 3, con 6 milioni di dollari e 53 milioni complessivi (ne è costati una quarantina). Terzo posto per Good Boys, che incassa altri 5.4 milioni di dollari e sale a 66.8 milioni complessivi (82 in tutto il mondo). Quarta posizione per Il Re Leone, che incassa altri 4.2 milioni di dollari dopo due mesi, per un totale di 529.1 milioni di dollari e quasi 1.6 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Al quinto posto sale Overcomer: il film Sony/Affirm incassa 3.7 milioni di dollari, per un totale di 24.7 milioni di dollari.

Sesta posizione per Fast & Furious – Hobbs & Shaw, con 3.7 milioni di dollari e 164 milioni complessivi (719 in tutto il mondo), mentre al settimo troviamo The Peanut Butter Falcon, con 2.2 milioni di dollari e 12.2 milioni complessivi. Ottava posizione per Scary Stories to Tell in the Dark, con 2.2 milioni di dollari e 62 milioni complessivi. Nona posizione per Ready or Not, con 2.2 milioni di dollari e un totale di 25.6 milioni di dollari, mentre chiude la top-ten Dora and the Lost City of Gold con 2.1 milioni di dollari e un totale di 54.1 milioni di dollari.

Fonte: BOM

Consigliati dalla redazione