Secondo l’Hollywood Reporter Jeffrey Wright sarebbe in trattative per interpretare Jim Gordon in The Batman di Matt Reeves.

Se le negoziazioni andassero a buon fine, l’attore affiancherebbe nel cast Robert Pattinson, scelto per interpretare il vigilante mascherato. Nella trilogia di Christopher Nolan, il ruolo del commissario Gordon era stato affidato a Gary Oldman; in Justice League di Zack Snyder (e Joss Whedon), invece, a J.K. Simmons.

La scelta di Wright non lascia spazio a dubbi (nel caso ce ne fossero): il film di Reeves non sarà un prequel dei film dell’Universo DC.

Prima che appaia nei panni di Gordon in The Batman, Jeffrey Wright sarà prossimamente in Westworld e al cinema nell’adattamento cinematografico di Il Cardellino. Dopo toccherà al prossimo film di James Bond, No Times to Die, e al nuovo film di Wes Anderson, The French Dispatch.

A questo punto attendiamo un annuncio ufficiale.

AGGIORNAMENTO – Il tweet di Jeffrey Wright risalente a pochi minuti fa sembra essere una conferma del suo coinvolgimento.

 

 

AGGIORNAMENTO #2Deadline aggiunge che Jonah Hill sarebbe in trattative per entrare nel cast in un ruolo non definito da cattivo. Di chi potrebbe trattarsi? Jeff Sneider suggerisce il ruolo dell’Enigmista, ma per il momento si tratta di voci di corridoio. Il sito precisa inoltre che per il momento l’accordo non è stato ancora siglato.

 

 

Cosa ne pensate invece di Jeffrey Wright nei panni di Jim Gordon in The Batman? Ditecelo nei commenti!

The Batman uscirà il 21 giugno 2021: le riprese potrebbero partire tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Il film di Reeves mostrerà un Batman nei suoi anni formativi e metterà in evidenza il suo carattere di investigatore.

A produrre la pellicola vi sarà Dylan Clark (produttore della trilogia del Pianeta delle Scimmie).

Consigliati dalla redazione