I Marvel Studios, in occasione del via ai lavori del soft reboot di The Suicide Squad, hanno deciso di fare un regalo a James Gunn, un “un petit cadeau” chiaramente ispirato ad Up, il capolavoro targato Pixar.

Si tratta di un “libro di avventure” uguale a quello di Carl Fredricksen e sua moglie Ellie solo che in questo non si vagheggiano viaggi in località remote come le Cascate Paradiso in Venezuela, ma si ripercorre la storia che lega il filmmkaer alla divisione cinematografica della Casa delle Idee. Una maniera affettuosa per ricordargli che, una volta terminati gli impegni con la concorrenza, ci sono altre avventure che lo attendono alla Marvel.

Potete ammirare le foto, condivise dallo stesso Gunn su Instagram, direttamente qua sotto!

 

 

I Marvel Studios e James Gunn di nuovo insieme per Guardiani della Galassia Vol. 3

Dopo diversi mesi di attesa, a marzo di quest’anno i Marvel Studios hanno annunciato che James Gunn tornerà alla regia di Guardiani della Galassia Vol 3dopo aver diretto The Suicide Squad: Gunn ha già terminato lo script del film, e a quanto pare ci ha messo ben un anno. Il regista lo ha svelato qualche giorno fa rispondendo alla domanda di un fan che gli chiedeva quanto ci mette abitualmente a scrivere una sceneggiatura:

Questo (The Suicide Squad) è stato breve! Alcuni mesi. Per Guardiani della Galassia 3 ci ho impiegato un anno. The Specials mi ha preso una settimana, Super tre settimane. È sempre diverso.

Tenendo conto che The Suicide Squad uscirà il 6 agosto 2021, è altamente improbabile che James Gunn possa mettersi a lavorare a Guardiani della Galassia Vol 3 prima di allora, quindi probabilmente uscirà tra il 2022 e il 2023. Farà comunque parte della fase successiva alla Fase 4 annunciata al Comic-Con di San Diego 2019.

Vi terremo aggiornati!

Consigliati dalla redazione