C’era un po’ di incertezza riguardante la categoria di sceneggiatura per cui Netflix avrebbe spinto I Due Papi agli Oscar, ma ora l’Hollywood Reporter ha fatto chiarezza: si tratterà di quella per la migliore sceneggiatura non originale. Lo script, lo ricordiamo, è stato realizzato da Anthony McCarten, già autore di La Teoria del Tutto, The Darkest Hour e Bohemian Rhapsody.

Stando a Netflix, “l’incarnazione originale della storia” è il testo teatrale The Pope, ovviamente di McCarten, che ha debuttato al Royal & Derngate Theatre di Northampton nel giugno del 2017 seguito poi da un libro, The Pope: Francis, Benedict, and the Decision That Shook the World, pubblicato a gennaio di quest’anno e scritto durante la lavorazione del film.

Nel lungometraggio di Fernando Meirelles Jonathan Pryce e Anthony Hopkins vestono rispettivamente i panni di Papa Bergoglio e Papa Benedetto XVI.

Il film sarà disponibile sulla piattaforma streaming da dicembre.

Annunciato nel 2017, il film è stato scritto da Fernando Meirelles insieme ad Anthony McCarten. Le riprese si sono svolte nel 2017 in Argentina e, successivamente, nel corso del 2018 a Roma.

Ecco le informazioni su I Due Papi

Anthony Hopkins e Jonathan Pryce sono le star di questo film che offre uno sguardo intimo su un periodo di svolta storico per la Chiesa Cattolica. Con la regia del candidato agli Oscar Fernando Meirelles. Nelle migliori sale e su Netflix questo dicembre.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!