The Hollywood Reporter conferma Ant-Man 3 si farà: che i Marvel Studios hanno dato il via libera al film con Paul Rudd nuovamente nei panni di Scott Lang e Peyton Reed ancora una volta alla regia del film (dopo aver diretto i primi due). Sarà la quinta volta che Rudd vestirà i panni del supereroe in un film Marvel (è comparso anche in Captain America: Civil War e in Avengers: Endgame).

Non è stata annunciata una data d’uscita per il sequel, ma l’intenzione dei Marvel Studios è quella di iniziare le riprese tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, quindi l’idea è che possa uscire al più tardi nel 2022, quindi nella Fase 5.

Inoltre non sappiamo ancora se Evangeline Lilly tornerà nei panni di Hope van Dyne e Michael Douglas in quelli di Hank Pym, anche se è probabile che rivedremo entrambi.

Vi ricordiamo che Ant-Man, uscito nel 2015, ha incassato 519 milioni di dollari in tutto il mondo, mentre Ant-Man and the Wasp, uscito nel 2018, ne ha raccolti 622.

Vi terremo aggiornati!

Potete commentare qui sotto o sul forum.