Sono due i grandi vincitori del weekend appena trascorso al box-office italiano: Frozen 2: Il Segreto di Arendelle e L’Immortale.

Il film d’animazione Disney ha sconfitto tutte le nuove uscite mantenendosi in testa alla classifica per il secondo weekend consecutivo, incassando altri 3.5 milioni di euro e portandosi a 12.6 milioni complessivi. I 19.4 milioni del primo film sono ancora distanti, ma ci sono ancora tutte le vacanze di Natale davanti.

Al secondo posto L’Immortale raccoglie 2.8 milioni di euro, ottenendo di gran lunga la miglior media della classifica (e mancando per un soffio il record d’esordio dell’anno per una pellicola italiana): si tratta di un’operazione vincente per Vision Distribution, che è riuscita a portare al cinema gli spettatori televisivi di Gomorra.

Apre al terzo posto Cena con delitto – Knives Out, che raccoglie 1.2 milioni di euro al suo esordio e ottiene la terza media della classifica. Scende al quarto posto Un giorno di pioggia a New York, con 790mila euro e un totale di 2.3 milioni di euro. Al quinto posto Cetto c’è, Senzadubbiamente incassa 389mila euro e sale a 4.7 milioni di euro.

Debutta al sesto posto L’inganno perfetto, che incassa 291mila euro in quattro giorni, mentre al settimo posto L’ufficiale e la spia incassa 279mila euro e sale a 2.6 milioni di euro. Ottava posizione per Midway, con 212mila euro e un totale di 991mila euro, mentre al nono posto rimane Parasite, con 81mila euro e un totale di 1.7 milioni di euro. Chiude la top ten Qualcosa di meraviglioso, che debutta con 78mila euro.