Molti e molte di voi, durante l’epilogo di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, potrebbero aver ipotizzato una cosa, un non detto, per così dire circa Lando Calrissian.

Ci riferiamo a quando, dopo la sconfitta di Palpatine, Lando (Billy Dee Williams) parla con Jannah (Naomi Ackie).

Su Ajan Kloss, il pianeta che ospita la base della Resistenza, Lando chiede a Jannah la sua provenienza e quando la giovane combattente risponde di non saperlo, Lando le dice che lo scopriranno. Tempo fa, un leak online aveva rivelato che Lando aveva avuto un figlio rapito dal Primo Ordine dopo gli eventi di Star Wars 6, questione ribadita anche dal Visual Dictionary di Star Wars.

Quanti e quante di voi hanno pensato che, da un momento all’altro, sarebbe potuto scappar fuori un legame genitoriale fra i due?

Ebbene, a quanto pare, Jannah è davvero la figlia di Lando e la conferma è stata data anche da Jennifer Heddle, Executive Editor dei libri di Star Wars per Disney Publishing

 

 

 

 

CORRELATI CON STAR WARS DI JJ ABRAMS

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker di J.J. Abrams è al cinema dal 18 dicembre 2019.

Nel cast tornano Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast sono Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film è prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan.

Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumi), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (effetti visivi), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Cosa ne pensate? Potete commentare qui sotto o sul forum!