Come previsto, Bad Boys for Life ha dominato gli incassi del weekend negli Stati Uniti, raccogliendo ben 59.1 milioni di euro in tre giorni: il film ha superato le aspettative iniziali facendo registrare un risultato davvero notevole che però non ha battuto il record di gennaio. Si prevede che domini anche la festività del Martin Luther King Day (che è oggi), arrivando a incassare 68 milioni di dollari in quattro giorni. Con 38.6 milioni di dollari fuori dagli USA, ha già superato i 106 milioni di dollari in tutto il mondo.

Costato una novantina di milioni di dollari, il film diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah arriva nei cinema 17 anni dopo il secondo film, che venne diretto da Michael Bay e raccolse 46.5 milioni di dollari nel primo weekend. Il successo ha già convinto la Sony a mettersi al lavoro su Bad Boys 4.

Apre al secondo posto Dolittle, con 22.5 milioni di dollari in tre giorni (che dovrebbero diventare 30 nei quattro giorni). Il film con Robert Downey Jr., costato ben 175 milioni di dollari e rinviato a gennaio (dall’iniziale uscita estiva) per permettere costose riprese aggiuntive, è stato stroncato dalla critica. Fuori dagli USA ha raccolto altri 27.3 milioni di dollari, per un totale di 57.3 milioni in tutto il mondo.

Al terzo posto, 1917 tiene bene rispetto alla settimana scorsa incassando 22.1 milioni di dollari (che dovrebbero tradursi in 27 in quattro giorni) e salendo a 76.7 milioni di dollari, che diventano 143.5 milioni di dollari in tutto il mondo.

Quarta posizione per Jumanji: The Next Level, che incassa 9.5 milioni di dollari e sale a 270.4 milioni complessivi negli USA e 711.7 milioni in tutto il mondo.

Scivola dal secondo al quinto posto Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, con 8.3 milioni di dollari in tre giorni e un totale di 492 milioni negli USA (il mezzo miliardo dovrebbe arrivare dopo il prossimo weekend) e di 1.028 miliardi in tutto il mondo.

Al sesto posto Just Mercy incassa 6 milioni di dollari, salendo a 19.6 milioni complessivi, mentre scende al settimo posto Piccole Donne con 5.9 milioni di dollari e 84.4 milioni complessivi (130 in tutto il mondo). Ottava posizione per Cena con Delitto – Knives Out, con 4.3 milioni di dollari e 146 milioni complessivi (277 in tutto il mondo).

Al nono posto Like a Boss incassa 3.8 milioni di dollari, salendo a quasi 17 milioni complessivi, mentre scende al decimo posto Frozen 2 con 3.7 milioni di dollari e 464 milioni di dollari (in tutto il mondo ha tagliato ufficialmente il traguardo degli 1.4 miliardi di dollari).

In conclusione da notare che Parasite, ridistribuito in più di 800 cinema, sale al tredicesimo posto e incassa 1.7 milioni di dollari, salendo a 27.7 milioni negli USA e quasi 140 in tutto il mondo.

Fonte: BOM