È da mesi che si parla della possibilità che in Gli Eterni compaia il primo supereroe gay dell’Universo cinematografico Marvel e oggi ne abbiamo una conferma.

Haaz Sleiman ha infatti confermato che nel film interpreterà il marito di Phastos, il supereroe interpretato da Brian Tyree Henry.

L’attore di Jack Ryan e The Good Wife ha svelato nel corso di un’intervista (che pare sia stata rimossa) con NewNowNext che nel film assisteremo anche a un bacio:

Oh sì, assolutamente, ed è un bacio davvero bello e commovente. Tutti hanno pianto sul set. Per me è molto importante mostrare quanto bella e piena di amore possa essere una famiglia queer.

Ha poi aggiunto:

Brian Tyree Henry è un attore formidabile, ha apportato così tanta bellezza alla sua parte e a un certo punto mi è sembrato di guardare gli occhi di un bambino. Credo sia importante ricordare al mondo che anche noi della comunità queer siamo stati bambini. Ce ne dimentichiamo perché siamo sempre dipinti come ribelli o in modo sessuale. Ci dimentichiamo di mostrare la nostra parte più umana.

 

 

L’uscita è prevista per il 6 novembre del 2020.

Nei fumetti, gli Eterni sono stati creati milioni di anni fa tramite esperimenti dei Celestiali. Gli Eterni terrestri fisicamente sembrano come noi, ma hanno abilità straordinarie come super forza, capacità di volare, teletrasporto, controllo della mente e così via. Hanno vissuto in città spaziali e hanno difeso la Terra da varie minacce. Nella storia hanno ispirato antiche divinità come gli dei romani, greci e norreni. Il film si concentrerà principalmente su una manciata di loro.

Scritto da Matthew e Ryan Firpo, Gli Eterni è diretto da Chloe Zhao e vede nel cast Angelina Jolie (Thena), Richard Madden (Icarus), Gemma Chan (Sersi), Salma Hayek (Ajax), Kumail Nanjani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Lia McHugh (Sprite), Don Lee (Gilgamesh).

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti o sul forum!