Debutto superiore alle aspettative per Il Richiamo della Foresta negli Stati Uniti: venerdì il film firmato 20th Century Studios ha aperto in testa alla classifica incassando 8 milioni di dollari, che potrebbero tradursi in un weekend da 25 milioni di dollari. Si tratta di un risultato superiore ai circa 20 milioni previsti inizialmente dagli analisti, anche se con 135 milioni di dollari di budget la pellicola dovrà registrare una corsa eccezionale anche all’estero per dirsi un successo.

Seconda posizione per Sonic – il film, che crolla del 70% rispetto all’esordio e incassa altri 6.4 milioni di dollari, salendo così a 86.7 milioni di dollari.

Le proiezioni dicono che questi due film per tutta la famiglia si scontreranno per vincere la sfida del weekend.

Al terzo posto apre Brahms: The Boy II, con 2.2 milioni di dollari: costato solo una decina di milioni di dollari (di cui solo 2.5 spesi da STX, il distributore), l’horror dovrebbe incassarne 6 nel weekend.

Scende al quarto posto Birds of Prey, con 1.9 milioni di dollari e 67 milioni complessivi. Chiude la top-five Bad Boys for Life, con 1.5 milioni di dollari e un totale di 186 milioni di dollari.

Tra gli altri nuovi film, Impractical Jokers: The Movie apre all’ottavo posto con 949mila euro.

  1. Il richiamo della foresta – $8,049,000 / $8,049,000
  2. Sonic – il film – $6,400,000 / $86,701,671
  3. Brahms: The Boy II – $2,200,000 / $2,200,000
  4. Birds of Prey – $1,920,000 / $67,444,015
  5. Bad Boys for Life – $1,565,000 / $186,880,645
  6. Fantasy Island – $1,260,000 / $17,247,070
  7. 1917 – $1,180,000 / $148,767,469
  8. Impractical Jokers: The Movie – $949,923 / $949,923
  9. The Photograph – $880,000 / $15,724,640
  10. Parasite – $845,000 / $46,666,493

Fonte: BOM