Dopo essere apparso nel primo Jurassic Park (insieme ad Ariana Richards interpretando Tim, il nipote del signor Hammond) e dopo il breve cammeo nel relativo seguito, Il Mondo Perduto – Jurassic Park, Joseph Mazzello ha lasciato intendere, con un tweet, di essere pronto a “rimettersi al lavoro”, un’affermazione che tutti hanno tradotto con “anche io sto per tornare nel cast di Jurassic World 3”.

 

 

L’attore, classe 1983, è stato visto “di recente” in Bohemian Rhapsody dove ha interpretato John Deacon il bassista dei Queen.

Come noto, in Jurassic World 3 avremo modo di ritrovare i vecchi e i nuovi protagonisti della saga in una pellicola che Chris Pratt ha recentemente paragonato ad Avengers: Endgame con queste parole:

Questo film sembra una vera e propria fine. Ci sono tutti. Torneranno praticamente tutti, forse ho rovinato la sorpresa, ma non mi importa. So che tutto il cast del primo Jurassic Park tornerà, perciò sarà esattamente come Endgame, che ha riunito tutti i personaggi Marvel.

Le riprese di Jurassic World 3 si terranno nuovamente ai Pinewood Studios nel Regno Unito, nel Buckinghamshire, ma probabilmente anche a Malta e alle Hawaii. La sceneggiatura è firmata da Colin Trevorrow (che sarà anche produttore con Steven Spielberg) e da Emily Carmichael.

Il film chiuderà la trilogia con Chris Pratt e Bryce Dallas Howard e a detta del regista Colin Trevorrow sarà “una celebrazione di tutto il franchise fino ad oggi”.

Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum torneranno nei panni di Alan Grant, Ellie Sattler e Ian Malcom. Tra i nuovi ingressi DeWanda Wise, Dichen Lachman, Scott Haze e Mamoudou Athie; torneranno anche Justice Smith e Daniella Pineda dopo un ruolo in Jurassic World: Il regno distrutto.

Ancora non sappiamo nulla sulla trama della pellicola, se non che sarà ambientata un po’ di tempo dopo Il Regno Distrutto. L’uscita è fissata all’11 giugno 2021.

Cosa ne pensate? Potete dircelo nello spazio dei commenti qua sotto!