Questa settimana è andato in scena alla Manchester Opera House Ritorno al Futuro: Il Musical, spettacolo teatrale basato sul celebre franchise cinematografico di Robert Zemeckis.

Lo spettacolo, diretto da John Rando (Urinetown, On The Town), rimarrà nel Regno Unito fino a metà maggio. Del cast fanno parte Roger Bart (Desperate Housewives, Stepford Wives, The Producers) nei panni di Emmett Brown, Olly Dobson in quelli di Marty McFly, Hugh Coles nei panni di George McFly, Rosanna Hyland in quelli di Lorraine Baines mentre Cedric Neal veste i panni di Goldie Wilson. L’opera contiene 16 canzoni originali scritte e musicate da Alan Silvestri e Glen Ballard.

Grazie a SlashFilm possiamo ammirare alcune immagini di questo musicale. Le potete vedere tutte cliccando sulle foto qua sotto:

 

 

Ritorno al Futuro, anche Bob Gale ribadisce la sua contrarietà a un reboot o sequel

Ecco la sinossi del primo capitolo di Ritorno al Futuro

L’anno è il 1985, anche se non per molto. L’adolescente Marty McFly sta, infatti, per essere catapultato indietro nel tempo, nel 1955, a bordo della DeLorean, una macchina alimentata da un motore al plutonio, creata dal geniale ed eccentrico Doc Emmett Brown. Quando Marty, per sbaglio, impedisce ai suoi futuri genitori di innamorarsi, scatena una reazione a catena temporale che rischia di cancellare il suo futuro e la sua stessa esistenza.

Cosa ne pensate del musical di Ritorno al Futuro? Diteci la vostra nei commenti!