L’apertura dell’Avengers Campus presso il parco Disneyland di Anaheim, in California, è stata fissata al 18 luglio, come comunicato durante il meeting annuale degli azionisti della Walt Disney Company.

Ricordiamo che nelle descrizioni preliminari del progetto si leggeva:

In California e a Parigi (l’area è prevista anche a Disneyland Paris, ndr.) Tony Stark adibirà due siti della Stark Industries a centri per l’allenamento e l’innovazione. Attraverso una partnership con lo S.H.I.E.L.D., la Pym Technologies, i Padroni delle Arti Mistiche e i Vendicatori formeranno nuovi centri per formare la prossima generazione di eroi. Chi risponderà alla chiamata?

Viene anche confermato che sarà Tom Holland a doppiare l’animatronic di Spider-Man che farà rimanere a bocca aperta i visitatori facendo acrobazie aeree tra i tetti degli edifici del parco. Il supereroe avrà anche un nuovo costume disegnato appositamente da Ryan Meinerding, responsabile del reparto visivo dei Marvel Studios.

Avengers Campus sorgerà nel luglio del 2020 in California di fianco all’altra attrazione targata Marvel già presente nel parco, ovvero Guardiani della Galassia – Mission: BREAKOUT!

Restando in tema parchi Disney, è di qualche ora fa la notizia che Tokyo Disneyland e DisneySea resteranno chiusi almeno fino all’inizio di aprile. Inizialmente, la chiusura precauzionale per evitare la diffusione del nuovo Coronavirus era fissata al 16 marzo.

Nel mentre, a Shanghai, con il numero di infezioni in caduta libera in Cina, la Disney, lunedì, ha riaperto alcuni ristoranti e negozi vicini all’entrata del parco, un primo passo verso la riapertura del complesso anche se il parco, è bene specificarlo, resta chiuso per ragioni di sicurezza e in attesa di decisioni governative.

Cosa ne pensate dell’apertura di Avengers Campus al parco Disney di Anaheim? Dite la vostra nello spazio dei commenti!