È passata ormai una settimana dal lancio di Disney+ in Italia, e nonostante il catalogo della piattaforma streaming sia decisamente ricco, sin dall’inizio vi abbiamo segnalato che film come Gli Incredibili 2, Il Re Leone e Ant-Man and the Wasp non erano disponibili ma lo saranno presto. In questi primi giorni, però, sono state fatte alcune modifiche e migliorie (primo tra tutti è stato corretto l’esilarante errore che vedeva La Sirenetta intitolata “La Piccola Fiammiferaia”), e sono stati aggiunti titoli che inizialmente mancavano, come il film d’animazione Mulan.

Oggi, invece, arriva la notizia che sono state anticipate le uscite di alcuni dei film non ancora disponibili (“a causa di accordi vigenti”) ma in arrivo presto. In particolare, ecco il calendario aggiornato:

Rimane avvolta nel mistero l’assenza di classici d’animazione come La Spada nella Roccia (UPDATE: dal 1 aprile il film è sulla piattaforma!) e Musica Maestro, così come film come Il Canto di Natale di Topolino e Come d’Incanto, ma potrebbero comparire sulla piattaforma prossimamente come accaduto pochi giorni fa con Mulan.

Quel che è certo, invece, è che non vedremo mai i film di Spider-Man (nemmeno quelli prodotti dai Marvel Studios), perché di proprietà della Sony, e cinecomic come Logan e Deadpool che, pur essendo della Fox (che è di proprietà della Disney) non sono film per tutta la famiglia.

Vi ricordiamo che in Italia gli utenti possono iscriversi a Disney+ direttamente dal sito o tramite acquisto in-app dalle seguenti piattaforme e dispositivi:

  • Amazon (dispositivi Fire TV, smart TV Fire TV Edition e Fire Tablet).
  • Apple (iPhone, iPad, iPod touch e Apple TV).
  • Google (smartphone Android, dispositivi Android TV, Google Chromecast e dispositivi integrati Chromecast).
  • LG Smart TV con webOS.
  • Microsoft (Xbox One).
  • Samsung Smart TV.
  • Sony/Sony Interactive Entertainment (Sony TV con sistema Android e PlayStation®4).

Per maggiori informazioni su come abbonarsi o per attivare la settimana di prova andate su DisneyPlus.com

Disclaimer: BadTaste.it partecipa al programma di affiliazione sugli abbonamenti di Disney+ sottoscritti dai suoi lettori e potrebbe percepire una commissione