David Robert Mitchell, autore indipendente di film come It Follows e Under the Silver Lake, ha scritto un film supereroistico intitolato Heroes & Villains che darà un taglio definito “unico” al genere.

Mitchell dirigerà la pellicola per la MGM, il cui caèpo Michael De Luca aveva già prodotto Under the Silver Lake (che a dire il vero è stato un tonfo e ha ricevuto una distribuzione molto ridotta da parte di A24).

Nulla si sa sulla trama del film, David Robert Mitchell sarà anche produttore insieme a Chris Bender e Jack Weiner della Good Fear Content, la sceneggiatura è stata in sviluppo per un certo tempo e ora è stata completata: a breve inizierà il casting.

Nella sua recensione dal Festival di Cannes, Gabriele Niola aveva così descritto Under the Silver Lake (con protagonista Andrew Garfield):

David Robert Mitchell dopo aver rivoltato lo slasher come un guanto, esplicitando quello che solitamente è implicito con It Follows, qui fa lo stesso non con un genere ma con una città. Il protagonista conosce una ragazza che poco dopo scompare, ne è così attratto (ed è anche attratto da codici, misteri e complotti) che inizia ad indagare, entrando in contatto con una comunità di complottisti dalle tesi sregolate che piano piano iniziano a dimostrarsi vere. Ci sono messaggi subliminali, codici da svelare e segreti veicolati dalla pop culture ovunque nella città che è il regno della pop culture. Canzoni, riviste, film e videogiochi, ovunque ci sono indizi e per risolvere gli enigmi serve conoscere tutto, un gioco contenuto in una scatola di cereali se sovrapposto ad una certa pagina di un certo numero di una certa rivista rivela tutto, ma anche le parole delle canzoni e le annate dei film.

Cosa ne pensate? Potete dircelo nei commenti qui sotto oppure sul forum!

Fonte: Variety