I più attenti avranno notato nell’ultimo trailer che il logo di Tenet, l’ultima fatica di Christopher Nolan, ha subito qualche cambiamento rispetto ai primi materiali promozionali della pellicola.

Tenet, come sapete, è un palindromo. Si legge allo stesso modo da entrambi i versi e sembra che Nolan e il reparto marketing volessero puntare su questo aspetto anche con lo stesso logo, bilanciando la simmetria non solo in senso orizzontale ma anche verticale, come potete vedere:

tenet

Con gli ultimi spot, il nuovo trailer e anche la copertina del romanzo del film, il logo è stato leggermente modificato e la “E” e la “T” non sono più capovolte. Il motivo? Semplicemente, qualcuno aveva già avuto la stessa idea.

A raccontarlo è stato Tyler di Tenet, un’azienda statunitense che vende biciclette e pezzi di ricambio di alta qualità, che con un post su Instagram lo scorso dicembre aveva sottolineato le somiglianze tra i due loghi, dicendosi “frustrato” per non esser stato contattato o tenuto in considerazione dalla Warner Bros. Pictures, temendo che la gente lo incolpasse di aver copiato dal film di Christopher Nolan.

 

 

 

Dopo il “fraintendimento”, a porre fine ai dubbi di Tyler ci ha pensato lo stesso regista, che lo ha contattato scrivendogli quanto segue:

Caro Tyler,

la Warner mi ha appena mostrato il logo della tua compagnia, perciò volevo contattarti direttamente e assicurarti sul fatto che abbiamo creato il nostro logo senza rifarci al tuo. Lo so per certo perché l’ho progettato io stesso nel corso degli ultimi sei anni, guidato dal fascino per le simmetrie di una parola che è di primaria importanza per la storia e per i suoi temi. Credevo di aver fatto qualcosa di unico, ma chiaramente anche tu sei stato spinto dallo stesso impulso creativo. Immagino che il fulmine abbia colpito due volte nello stesso punto, e naturalmente capisco che tu non voglia che gli altri pensino che ti sei ispirato al nostro logo. Usa pure questa lettera per smentire eventuali fraintendimenti. Amo il nostro logo perciò spero che tu non lo ritenga necessario, ma se preferisci posso smettere di usarlo visto che hai pubblicato il tuo per primo.

Alla fine, a giudicare dal cambio di rotta, sembra proprio che le due parti abbiano convenuto di procedere con le dovute modifiche.

tenet poster

Il cast internazionale coinvolto è formato da John David Washington al fianco di Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson, Clémence Poésy, con Michael Caine e Kenneth Branagh.

Tenet è prodotto da Emma Thomas e Christopher Nolan, con Thomas Hayslip in veste di produttore esecutivo. Il team creativo di Nolan che ha lavorato dietro le quinte comprende il direttore della fotografia Hoyte van Hoytema, lo scenografo Nathan Crowley, la montatrice Jennifer Lame, il costumista Jeffrey Kurland, il supervisore degli effetti visivi Andrew Jackson e il supervisore degli effetti speciali Scott Fisher. La colonna sonora è opera del compositore Ludwig Göransson.

L’ultimo film del regista inglese, Dunkirk, ha avuto un budget compreso fra i 100 e i 150 milioni di dollari e un incasso in tutto il mondo di 526,9 milioni di dollari.

Tenet segue una storia di spionaggio internazionale. Nolan ha scritto e diretto il film usando un misto di  IMAX® e pellicola 70mm per dare vita alla storia sul grande schermo.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti!