Il 24 luglio di quattro anni fa il mondo scopriva chi avrebbe interpretato Carol Danvers in Captain Marvel: al Comic-Con di San Diego venne rivelato infatti che i Marvel Studios avevano scelto Brie Larson come protagonista del loro primo cinecomic guidato da una donna. La pellicola, uscita due anni dopo, ebbe un grande successo incassando oltre un miliardo di dollari.

Nell’anniversario di quell’annuncio, la Larson ha pubblicato su Twitter una serie di foto dietro le quinte: un selfie con l’elmetto di Carol Danvers, un dispenser di dolciumi di Captain Marvel, una toppa con il suo nome, immagini della première del film, un poster, una foto di Brie Larson insieme ad alcuni Skrull e altro ancora.

Potete vederle qui sotto!

 

All’epoca Kevin Feige spiegò così il casting:

La nostra prima scelta di casting, come vero e proprio studio, è stata quella di Robert Downey Jr. per la parte di Tony Stark. E abbiamo subito stabilito un metro di paragone decisamente elevato. Ogni volta che facciamo entrare qualcuno nel team – e a prescindere che si tratti di una parte principale o meno, ma di sicuro se si tratta di un protagonista – dobbiamo cercare di restare all’altezza che noi stessi abbiamo stabilito. Con Carol Danvers, che sarà la prima protagonista femminile di un nostro cinecomic, non potevamo essere da meno […] Il fatto che Brie, anche dopo aver vinto l’Oscar, fosse interessata a venire a parlare con noi di Captain Marvel dimostrando di essersi davvero innamorata di questo personaggio che può diventare un simbolo in grado d’ispirare molte persone… Siamo stati molto fortunati.

Qualche giorno fa l’attrice ha raccontato che l’ingaggio da parte dei Marvel Studios era arrivato ben prima che la cosa venisse resa pubblica al Comic-Con del 2016 rivelando anche un retroscena che, prima di quell’occasione, aveva fatto capire che lei potesse essere in qualche modo collegata a un progetto della Disney, e cioè quando si era scattata una foto di fronte a Jabba The Hutt:

Quel giorno c’era una cosa che, chiaramente, le persone ignoravano, ovvero che quello è stato il giorno in cui mi hanno fatto tutte le varie scansioni per cominciare a fare il costume di Captain Marvel. Anni prima che la cosa fosse resa pubblica. È stato fico perché ho potuto comunque condividere la mia emozione senza rivelare troppo del quadro generale. Ho condiviso il momento senza condividere il momento!

Vi riproponiamo il video dell’annuncio di quattro anni fa:

Vi ricordiamo che la Marvel sta sviluppando un sequel di Captain Marvel.