In una recente intervista con Den of Geek, lo sceneggiatore David Hayter (che 20 anni fa ha portato sullo schermo la saga degli X-Men cambiando radicalmente la rappresentazione dei supereroi nel mondo del cinema) ha parlato della possibilità di tornare per i futuri film sui mutanti realizzati dai Marvel Studios.

L’attesa sarà ancora lunga e, anche se Kevin Feige ha già annunciato che sicuramente i mutanti entreranno a far parte dell’UCM, un possibile film non si vedrà almeno fino al 2023, visto che il già pieno calendario Marvel Studios subirà sicuramente ulteriori ritardi a causa dell’emergenza Coronavirus.

Hayter ha ammesso nell’intervista che, seppur interessato a tornare, non pensa che questa sia una possibilità concreta:

Non mi aspetto che succeda (che mi richiamino). Se fossi in Kevin Feige direi che ci servono nuove voci e che ci lavorino gli attuali creativi della Marvel. Probabilmente vorranno distaccarsi il più possibile dalla versione di Bryan Singer e per svariate ragioni. Ma se me lo chiedessero, l’ho detto chiaro e tondo a Kevin, lavorerei a qualsiasi progetto Marvel. Lo farei per il resto della mia vita.

Cosa ne pensate? Vorreste David Hayter a scrivere le nuove avventure degli X-Men per i Marvel Studios? O pensate che sia il momento di cambiare prospettiva? Cosa vi aspettate dai mutanti nell’UCM?

Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Den of Geek