Nel numero di Empire dedicato a Dune (di cui vi abbiamo parlato in questo articolo) è presente un approfondimento su Black Widow e sul “passaggio di testimone” da Natasha (Scarlett Johansson) a Yelena (Florence Pugh), con allegata una foto inedita dal film con protagonista il primo faccia a faccia tra Natasha e Taskmaster, che potete vedere di seguito.

black widow natasha taskmaster

 

Nell’intervista in questione, Scarlett ha parlato non solo di aspetti riguardanti i personaggi del film ma anche di come la pellicola rifletta molto alcune tematiche sociali affrontate negli ultimi anni, riguardo in particolare al Time’s Up e al MeToo:

Penso che questo film rifletta molto tutto quello che è successo grazie ai movimenti Time’s Up e MeToo. Sarebbe stato un vero spreco non alludere a tutto questo nel film. Penso che in particolare per Cate (Shortland, la regista) fosse importante realizzare un film di donne che si aiutano a vicenda e che si sollevano facendosi forza l’un altra aiutandosi a uscire da situazioni difficili.

Un giorno qualcuno mi ha chiesto se Natasha fosse femminista. Ma certo che lo è, mi sembra ovvio. Una domanda abbastanza stupida.

Una riflessione condivisibile e decisamente ovvia, vista la travagliata storia del personaggio, voi cosa ne pensate? Siete curiosi di scoprire l’identità di Taskmaster in Black Widow?

Vi ricordiamo che il film con protagonista Scarlett Johansson sarà nei cinema a partire dal 6 novembre 2020, dopo uno slittamento di 7 mesi a causa dell’emergenza Coronavirus.

Fonte: Empire