Rick Riordan, autore dei libri di Percy Jackson, ha stretto un accordo con Netflix per dare vita ai suoi romanzi di Kane Chronicles.

L’autore ha dato l’annuncio sui suoi account social sabato scorso spiegando di aver iniziato a discutere con il colosso dello streaming già da ottobre 2019:

Abbiamo iniziato a stendere l’accordo lo scorso ottobre, più o meno quando ho cominciato a lavorare a Percy [per Disney+], perciò sono così felice di poterlo annunciare. Per il momento è tutto, ma restate sintonizzati!

 

 

 

La saga è composta da tre libri: La piramide rossa, Il trono di fuoco e L’ombra del serpente. Ecco la sinossi del primo volume:

Dalla morte della madre, Carter è costretto a seguire in giro per il mondo il padre Julius, egittologo, e a vivere separato dalla sorella Sadie. Ai Kane sono concessi solo due giorni all’anno da trascorrere insieme, e durante uno di questi Julius decide di portare i figli al British Museum. Ma qualcosa va storto. Julius evoca una misteriosa figura. Un attimo dopo c’è una violenta esplosione e l’uomo scompare. Carter e Sadie si trovano ad affrontare una verità inattesa e sconvolgente: gli dei dell’Antico Egitto si stanno svegliando e il peggiore di tutti, Set, ha in mente uno spaventoso progetto di caos e distruzione a livello planetario. Per salvare il padre, i due fratelli cominciano un frenetico viaggio tra Londra, il Cairo, Parigi e gli Stati Uniti, un viaggio che li porterà vicini alla verità sulla loro famiglia e sui suoi legami con la Casa della Vita, una società segreta che risale al tempo dei faraoni. Sempre più increduli, sempre più coinvolti, sempre più in pericolo, scopriranno che spesso l’apparenza inganna…

Conoscete i romanzi di Kane Chronicles?

 

Fonte