In una recente intervista con Collider, Kate Winslet è tornata a parlare delle riprese di Avatar 2 e in particolare del rapporto con James Cameron, che si è evoluto rispetto a Titanic.

Ecco le parole dell’attrice:

Siamo tutti più vecchi, siamo invecchiati. Ripenso all’esperienza di Titanic e non è un segreto che sia stata una produzione difficile. È stata molto, molto stressante per tutte l persone coinvolte. Quando ripenso a quello che ha dovuto fare Jim… sei giorni di lavoro a settimana, sette mesi e mezzo di riprese, di cui quattro e mezzo a notte fonda…Dio, è stato difficile per noi attori, ma adesso guardo le cose da un’altra prospettiva, se ripenso a quello che Jim stava cercando di fare e alla grandissima pressione che sentiva, il rispetto che nutro verso di lui è ancora maggiore.

Il Jim Cameron di Avatar è più calmo e questo anche grazie all’esperienza, e prché ha già fatto Avatar, quindi conosce questo mondo e questi personaggi.

Nei sequel di Avatar torneranno Sam WorthingtonZoe SaldanaSigourney WeaverStephen LangGiovanni RibisiJoel David MooreCCH PounderMatt Gerald. A loro si aggiungono Kate WinsletEdie FalcoJemaine ClementDavid Thewlis Michelle Yeoh.

Ricordiamo che l’emergenza Coronavirus ha costretto la produzione a interrompersi per alcuni mesi. Le riprese in Nuova Zelanda sono riiniziate, ma la Lightstorm Entertainment ha chiesto alla Disney di rinviare i quattro sequel di un anno perchè attualmente è ancora impossibile far ripartire la produzione virtuale in California.

I quattro sequel di Avatar sono in lavorazione dal 2017, ognuno avrà un budget di circa 250 milioni di dollari. L’uscita di Avatar 2 è fissata per il 16 dicembre 2022, Avatar 3 per il 20 dicembre 2023, Avatar 4 uscirà il 18 dicembre 2026 e Avatar 5 il 22 dicembre 2028.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!