IT: Capitolo Due uscirà il 5 settembre nei cinema italiani.

Come noto la pellicola sarà incentrata principalmente sul ritorno dei Perdenti a Derry 27 anni dopo i fatti della prima parte. Detto questo, i giovani membri del cast visti nel 2017 saranno comunque presenti in alcune scene.

In una nuova intervista, il regista Andres Muschietti ha spiegato che, considerata la veloce crescita di alcuni di loro, è stato necessario l’impiego della tecnologia di ringiovanimento digitale.

Beh, è stato meglio girarlo due anni dopo che cinque. Ma in due anni sono comunque cresciuti un po’. Non tutti. Sophia è rimasta uguale. Jaden anche. Finn è cresciuto abbastanza ora è uno stangone. Ma fin dall’inizio sapevamo che la spesa per gli effetti speciali di ringiovanimento dovevano far parte delle stime per il budget. Quindi sì, abbiamo dovuto “ringiovanire” i ragazzi.

GUARDA ANCHE:

It: Capitolo Due sarà al cinema il 5 settembre anche in IMAX

A seguire la sinossi e le note di produzione:

Il male risorge a Derry quando il regista Andy Muschietti riunisce il Club dei Perdenti – giovani e adulti – con un ritorno a dove tutto ebbe inizio.

Il film è il sequel del grande successo di critica e box office del 2017 “IT”, sempre firmato da Muschietti, capace di incassare oltre 700 milioni di dollari a livello globale. Ridefinendo e trascendendo il genere, “IT” è diventato parte del nostro immaginario collettivo, nonchè il film horror dai più alti incassi di tutti i tempi. Poiché ogni 27 anni il male torna a manifestarsi nella cittadina di Derry, nel Maine, “IT CAPITOLO DUE” riunisce i personaggi divenuti adulti, e che da tempo hanno intrapreso strade diverse, a distanza di trent’anni dagli eventi del primo film.

James McAvoy interpreta Bill; la nominata all’Oscar Jessica Chastain è Beverly; Bill Hader ritrae Richie; Isaiah Mustafa è Mike; Jay Ryan interpreta Ben; James Ransone è Eddie, e Bill Skarsgård interpreta il protagonista Pennywise. Andy Bean è Stanley, mentre tornano ai loro ruoli originali di membri del Club dei Perdenti Jaeden Martell nei panni di Bill; Wyatt Oleff nei panni di Stanley; Sophia Lillis nei panni di Beverly; Finn Wolfhard nei panni di Richie; Jeremy Ray Taylor in quelli di Ben; Chosen Jacobs in quelli di Mike, e Jack Dylan Grazer è nuovamente Eddie.

Muschietti dirige il film da una sceneggiatura di Gary Dauberman (“IT”, “Annabelle: Creation”) basata sul romanzo ‘IT’ di Stephen King. Barbara Muschietti, Dan Lin e Roy Lee sono i produttori del film. Marty Ewing, Seth Grahame-Smith e David Katzenberg ne sono i produttori esecutivi. Il team creativo che ha lavorato dietro le quinte include il direttore della fotografia Checco Varese (“The 33”), lo scenografo vincitore dell’ Oscar Paul D. Austerberry (“La forma dell’acqua”), il montatore Jason Ballantine (“IT”, “Mad Max : Fury Road “), e il costumista nominato all’Oscar Luis Sequeira (“La forma dell’acqua”, “Mama”).

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!