Barry Jenkins, premio Oscar per Moonlight, è stato ingaggiato per scrivere l’adattamento cinematografico del documentario del 2014 sui gorilla intitolato Virunga che sarà prodotto da Leonardo DiCaprio.

Il film arriverà ancora una volta su Netflix e sarà prodotto dall’attore attraverso la sua casa di produzione Appian Way assieme a Jennifer DavissonPhillip Watson, oltre che dal premio Oscar Joann Natasegara della Violent Films. Von Einsiedel sarà produttore esecutivo.

Leonardo DiCaprio aveva già prodotto il documentario di Orlando von Einsiedel, candidato all’Oscar, che metteva in scena la storia vera di un gruppo di guardie forestali che rischia la propria vita per salvare i gorilla di montagna in via di estinzione.

Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli sul film.

Jenkins, acclamato per il suo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 1974 scritto da James Baldwin, Se la strada potesse parlare, dirigerà per la Searchlight il film biografico su Alvin Ailey, uno dei coreografi più importanti del 20° secolo. Ha inoltre scritto la sceneggiatura di Flint Strong, debutto alla regia di Rachel Morrison, e ha accettato la regia di The Underground Railroad, serie Amazon tratta dal romanzo di Colson Whitehad, La ferrovia sotterranea.

Fonte