La Disney non molla la presa sul franchise di Pirati dei Caraibi e decide di mischiare un po’ le carte in gioco ingaggiando un altro sceneggiatore per un nuovo film.

Si tratta, come rivela in esclusiva l’Hollywood Reporter, di Craig Mazin. Lo sceneggiatore ha sempre avuto una “voce” comica lavorando a film come Scary Movie e Una notte da leoni, poi, qualche mese fa, un drammatico cambio di rotta con la creazione della serie Chernobyl.

Mazin lavorerà a stretto contatto con Ted Elliott per concepire una storia che possa dare una linfa vitale ai Pirati dei Caraibi. Elliot conosce già bene i sette mari, avendo già curato la sceneggiatura della Maledizione della prima luna e dei successivi tre episodi con Terry Rossio.

Per il momento non è chiaro e non è stato annunciato ufficialmente se Johnny Depp lascerà il ruolo di Jack Sparrow. Jerry Bruckheimer dovrebbe invece tornare come produttore.

Lo studio aveva cominciato a pensare a un reboot nel 2018 ingaggiando gli sceneggiatori di Deadpool Rhette Reese e Paul Wernick, ma poi i due si sono allontanati dal progetto a inizio 2019.

I film hanno raccolto in tutto il mondo un totale di 4.5 miliardi di dollari.

Cosa ne pensate di un altro film di Pirati dei Caraibi? Ditecelo nei commenti!