Un nuovo studio condotto da Rotten Tomatoes rivela che solo il 10% dei remake e i reboot realizzati in un largo lasso di tempo ricevono un punteggio positivo rispetto ai prodotti originali da cui sono tratti.

L’analisi in questione utilizza dati compilati da oltre 400 remake e reboot realizzati tra il 1978 e il 2018, rivelando una media del 47% per i remake e il 53% per i reboot. I film “originali” mediamente hanno una percentuale di critica positiva maggiore, 81% per i remake e il 69% per i reboot.

Solo il 10% hanno un punteggio maggiore rispetto agli originali prodotti. I criteri e i dati utilizzati durante la ricerca sono i seguenti:

Cos’è un remake? – È un film con la stessa storia e lo stesso titolo (nella maggior parte dei casi) di lungometraggi originali esistenti. Cos’è un reboot? – È un film con un nuovo inizio in un mondo immaginario già creato. Ad esempio Star Trek del 2009 è un reboot perché presenta personaggi conosciuti ma con una nuova avventura. Non la stessa storia ripetuta due volte.

374 remake e 43 reboot. 303 remake e i rispettivi originali hanno dei punteggi su Rotten Tomatoes. 68 reboot hanno ottenuto un loro punteggio sul sito, al contrario dei loro originali.

I dati raccolti da Rotten Tomatoes mostrano una differenza del 34% tra i remake (47%) e film originali (81%), una media rallentata da 84 titoli che presentano una differenza del 50% tra il remake e l’originale. Come ad esempio Nightmare del 1984 (94%) e il remake del 2010 (15%), e The Stepfather – Il Patrigno (86%) e il suo remake del 2009 (11%).

Solo il 33% dei remake vanta una valutazione “Fresh”, tra cui The Departed – Il Bene e il Male, film del 2006 diretto da Martin Scorsese, Quel treno per Yuma del 2007, la versione live-action Disney di La Bella e la Bestia e A Star is Born di Bradley Cooper.

I 40 remake con punteggi più alti rispetto ai loro predecessori includono Ocean’s 11 del 2001 (82% rispetto al 52% del film degli anni ’60 con Rat Pack), Il Grinta del 2001 (96% rispetto all’88% del film con John Wayne del 1969) e Il Libro della Giungla del 2016 (95% contro l’86% della versione animata del 1967).

In media i reboot (53%) tendono ad un punteggio più positivo rispetto ai remake (47%). Batman Begins e The Amazing Spider-Man sono reboot, mentre A Star is Born e il prossimo Re Leone sono remake.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: CS