Nascosta in una dichiarazione nella quale la Warner Bros commenta le indagini sulle riprese aggiuntive di Justice League dopo le accuse di Ray Fisher c’è un’interessante informazione su The Flash, che lascia intuire che nel film di Andy Muschietti non vedremo solo “vari Batman”, ma anche altri membri della Justice League:

[…] I due avevano già parlato, quando Hamada gli chiese di riprendere il ruolo di Cyborg nel prossimo film di Flash, insieme ad altri membri della Justice League.

Visto l’inasprirsi dei rapporti tra Fisher e la Warner, sembra improbabile che Cyborg faccia parte del cast, anche se non è impossibile visti i contratti multi-film firmati dagli attori di franchise come questo. Gli altri personaggi di Justice League che immaginiamo possano comparire nel film sono Wonder Woman e, chissà, magari anche Superman e Aquaman. Sicuramente scopriremo di più a riguardo nel corso dei prossimi mesi.

In occasione del DC FanDome qualche settimana fa è stato rivelato che nella pellicola al fianco di Ezra Miller faranno la loro comparsa il Batman di Ben Affleck e quello di Michael Keaton.

Il film, diretto da Andy Muschietti e prodotto da lui e da Barbara Muschietti, verrà girato l’anno prossimo non appena il protagonista avrà terminato di girare Animali Fantastici 3, le cui riprese partiranno a settembre e termineranno a gennaio.

Ezra Miller ha fatto il suo debutto in Batman v Superman: Dawn of Justice, ed è tornato a interpretare Barry Allen in Justice League oltre a una comparsa in Suicide Squad.

Il film dedicato a Flash arriverà nelle sale americane il 3 giugno 2022, su uno script di Christina Hodson, sceneggiatrice di Bumblebee e Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn).

Quanto attendete The Flash? Ditecelo nei commenti!