Dopo il rinvio dell’uscita di Tenet al 31 luglio, è Mulan il primo grande blockbuster inedito ad arrivare in sala negli Stati Uniti il 24 luglio. Tuttavia, le ultime indiscrezioni provenienti da Hollywood rivelano che la Disney starebbe valutando l’ipotesi di far slittare ulteriormente la pellicola di Niki Caro.

Siti come il Wall Street Journal e l’Hollywood Reporter citano fonti interne alla major e affermano che la decisione potrebbe arrivare nel giro di pochi giorni, dettata dall’assenza di miglioramenti nella diffusione del Covid-19 negli Stati Uniti (e, anzi, nel peggioramento della situazione in vari stati). Mulan (che, lo ricordiamo, inizialmente doveva uscire il 27 marzo) potrebbe quindi cercare lidi più sicuri, probabilmente a Natale. Come tutti i blockbuster, infatti, il film ha bisogno che i cinema di New York e di Los Angeles siano aperti e funzionanti per avere la possibilità di una riuscita commerciale, ma al momento la California sta destando non poche preoccupazioni quanto a incremento dei casi. Non solo: anche il mercato cinese è molto importante, e i nuovi focolai a Beijing non fanno presagire una riapertura diffusa dei cinema nel paese.

Sebbene Deadline citi un certo ottimismo da parte di “insider della Disney”, il sito si allinea e sostiene che non sorprenderebbe nessuno se la Disney decidesse di spostare il film, che è costato 200 milioni di dollari. Non a caso, non è ancora partita la nuova campagna marketing, nonostante manchi un mese all’uscita annunciata.

La notizia non farebbe comunque piacere agli esercenti: le principali catene cinematografiche americane stanno infatti preparando le riaperture diffuse dei cinema, con l’intenzione di essere pienamente operative nella seconda metà di luglio proprio per proporre Mulan e Tenet. La recente cancellazione dell’uscita del nuovo film di SpongeBob (che arriverà in digitale nel 2021) e un eventuale slittamento di Mulan affideranno al solo Tenet il compito di aiutare i cinema a risollevarsi. Un compito che potrebbe essere davvero gravoso.

Per quanto riguarda il mercato italiano, l’uscita in day-and-date di Mulan non è mai stata confermata e si prevede che il film Disney arrivi in autunno o inverno: il 22 luglio, infatti, uscirà Onward – Oltre la magia.

Vi terremo aggiornati!