Jonathan Majors non interpreterà esattamente Colui che rimane in Ant-Man and the Wasp: Quantumania. Come raccontato alla stampa durante la promozione di The Harder They Fall, l’attore vestirà i panni di un personaggio un po’ diverso rispetto a quanto fatto in Loki.

Il personaggio è diverso, quindi ho dovuto muovermi diversamente, anche la mia psicologia è cambiata. È un personaggio praticamente diverso, in Ant-Man non c’è Colui che rimane, ma Kang.

Anche tutto il resto è diverso, il cast, l’attore protagonista Paul Rudd, che non è Tom [Hiddleston]. E poi parliamo di un film e non di una serie tv.

Kang colui che rimane Avengers: Endgame thanosAnt-Man and the Wasp: Quantumania sarà al cinema il 28 luglio 2023, le riprese sono in corso nel Regno Unito.

Il film di Reed, dopo Thor: Love and Thunder di Taika Waititi, impiegherà la stessa tecnologia rivoluzionaria usata per realizzare The Mandalorian. Entrambi i registi hanno potuto conoscere la tecnologia proprio sul set della serie di Star Wars per Disney+.

Stagecraft prevede l’utilizzo di teatri di posa circondati da giganteschi schermi LED ad altissima definizione sui quali vengono proiettate, in tempo reale, le ambientazioni delle scene da girare, con un notevole risparmio in termini di creazione dei set e di illuminazione (anche e soprattutto in post-produzione).

Peyton Reed, che ha diretto i primi due film, sarà il regista anche del terzo, con Jeff Loveness alla sceneggiatura e Kevin Feige dei Marvel Studios alla produzione. Nel “tempo libero” ha diretto due episodi della seconda stagione di The Mandalorian.

Jonathan Majors vestirà i panni di Kang il Conquistatore. Nel cast torneranno anche Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas e Michelle Pfeiffer. Kathryn Newton (Detective Pikachu, Freaky) interpreterà invece Cassie Lang. Paul Rudd ed Evangeline Lilly percepiranno lo stesso compenso.

Quanto attendete il film? Potete dire la vostra nei commenti!