La Universal Pictures ha fissato una nuova data di uscita per Bios, il film di Miguel Sapochnik (Il trono di spade) prodotto dalla Amblin che ha per protagonisti Tom Hanks, Caleb Landry Jones, Skeet Ulrich e Samira Wiley.

Il film, inizialmente previsto nelle sale americane per il 2 ottobre 2020, era stato rimandato al 16 aprile 2021 e adesso uscirà con ulteriori quattro mesi di ritardo, il 13 agosto 2021.

Si tratta solamente di uno dei tanti slittamenti di cui vi abbiamo parlato oggi:

La pellicola è incentrata su Finch (Hanks), uno scienziato che è anche l’ultimo uomo rimasto sulla Terra e che, sapendo di star per morire, decide di costruire un robot (utilizzando le sue doti di inventore) per farlo stare vicino al suo cane. I tre intraprenderanno un epico viaggio attraverso il paese, e Finch insegnerà al robot a diventare abbastanza “umano” da prendersi cura del cane, e al cane ad accettarlo come nuovo padrone. Jones interpreterà il robot attraverso il motion capture.

Craig Luck e Ivor Powell hanno fornito la sceneggiatura del lungometraggio.

Annunciato nel 2017, il film è stato scritto da Caig Luck e Ivor Powell ed è prodotto dalla Amblin e dalla ImageMovers di Robert Zemeckis (che figura come produttore esecutivo).

Cosa ne pensate di questa nuova data d’uscita di Bios con Tom Hanks? Diteci, come sempre, la vostra nei commenti!

 

Fonte: Variety