Siamo tutti in attesa di capire quando (e come) riusciremo finalmente a vedere Black Widow, il cinecomic dei Marvel Studios con Scarlett Johansson e, a farci buona compagnia, c’è anche chi, nonostante degli ovvi privilegi lavorativi, non è comunque ancora riuscito a vedere il film: Tom Holland.

In una chiacchierata con Screenrant fatta per la promozione di Cherry, la pellicola diretta dai fratelli Russo in arrivo su Apple TV+, l’interprete di Spider-Man ha spiegato di aver provato a convincere i Marvel Studios ad organizzare uno screening privato senza riuscire nell’intento:

Abbiamo tormentato la Marvel per settimane per cercare di farci organizzare uno screening di Black Widow, ma non l’hanno voluto fare. Se sei all’ascolto Marvel, sappi che vogliamo vederlo!

Nel mentre, su Instagram, la make-up artist del film ha pubblicato un paio di scatti dal backstage dell’attesa pellicola.

Eccole qua sotto:

 

 

Il film sarà ambientato dopo lo scontro a cui Vedova Nera partecipa all’aeroporto di Captain America: Civil War. Dopo questi eventi, Natasha “si ritroverà da sola e nel corso della storia dovrà fare i conti con la nota rossa nel suo registro“.

Il film su Natasha Romanoff / Vedova Nera, diretto da Cate Shortland, vede nel cast Scarlett Johansson, David Harbour (Guardiano Rosso), Florence Pugh (Yelena Belova), O-T Fagbenle e Rachel Weisz (Melina).

Black Widow uscirà – teoricamente – il 7 maggio 2021 negli Stati Uniti e, come vi abbiamo spiegato ieri, la Disney sarà costretta a organizzare una nuova campagna marketing per la pellicola . Quanto attendete la nuova produzione targata Marvel Studios? Ditecelo nei commenti!