Sono disponibili le prime stime d'incasso di venerdì negli Stati Uniti, secondo le quali dovrebbe essere Lee Daniels' The Butler a vincere il weekend battendo Kick-Ass 2.

Il film di Lee Daniels, distribuito in circa 2900 cinema americani, ieri avrebbe incassato circa 9 milioni di dollari ottenendo un ottimo CinemaScore (A), il che dovrebbe garantirgli un buon passaparola e la vittoria nei tre giorni con 25-27 milioni di dollari. Secondo quanto ipotizza Deadline, uno dei motivi del successo del film dovrebbe essere la presenza di Oprah, per la prima volta in un film da 15 anni. Costato 25 milioni di dollari, il film ha ottenuto buone recensioni e potrebbe puntare ad alcuni premi prossimamente.

Seconda posizione per Kick-Ass 2, uscito in circa 2.300 cinema: ieri il film avrebbe incassato 5.5 milioni di dollari, e potrebbe addirittura chiudere il weekend al terzo posto con 15-16 milioni di dollari. Il primo film incassò 19.8 milioni e si dimostrò un ottimo successo anche grazie all'home video; questo secondo episodio è comunque costato poco (una trentina di milioni) quindi difficilmente si rivelerà un flop.

Le altre due nuove uscite sono piuttosto deludenti: ieri avrebbe debuttato al sesto posto Jobs, con soli 2.4 milioni di dollari e circa 6.7 milioni previsti per il weekend, nonostante il grande battage pubblicitario negli States. Paranoia – Il Potere dei Soldi, invece, floppa pesantemente al decimo posto: il film è stato demolito dalla critica e ieri avrebbe incassato 1.3 milioni al decimo posto, per un totale previsto di 4 milioni a fine weekend.