A febbraio vi avevamo parlato di un incontro tra la giornalista e autrice Sariah Wilson con Daisy Ridley con cui aveva parlato non solo di Star Wars, ma anche di altri potenziali progetti per l’attrice.

Wilson le aveva chiesto se fosse a conoscenza delle voci di corridoio su Spider-Woman e lei aveva risposto di no, ma aveva poi ammesso: “Oddio, adorerei interpretare Spider-Woman. Fa parte di una specie di Ragnoverso esteso, vero?“.

L’attrice è tornata a commentare la cosa in una recente intervista con CBM:

È buffo perché qualcuno mi ha chiesto delle voci su Spider-Woman di recente e io ho risposto: “Oh, sarebbe bellissimo“, ma a quanto pare mi sono dichiarata come in prima linea per quel ruolo, cosa che non è vera.

È buffo perché non scelgo certe cose volutamente… con Chaos Walking non ho scelto di fare soltanto un altro film “grosso”, ho solo letto la sceneggiatura e l’ho adorata.

In sostanza, se dovessero propormi qualcosa e fosse bellissimo, naturalmente sarei aperta a tutto.

Ha poi aggiunto:

Ho appena finito WandaVision, hanno fatto qualcosa di splendido, diverso e interessante. Essere in quel mondo, sempre in costante mutazione, sarebbe emozionante.

 

 

Ricordiamo che un film su Spider-Woman dovrebbe essere già in sviluppo dopo esser stato affidato a Olivia Wide, di recente sul set di Don’t Worry Darling. Quello che sappiamo ufficialmente è che la Sony ha ingaggiato Wilde per un progetto incentrato su un personaggio femminile nell’universo di Spider-Man.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere Daisy Ridley nei panni di Spider-Woman? Ditecelo nei commenti!