David Leitch, regista di Deadpool 2, ha parlato dell’assenza del Mercenario Chiacchierone dalla Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel annunciata al Comic-Con di San Diego.

Stando al regista si tratta solo di avere pazienza, come ammesso in un’intervista con Uproxx: “In tutta onestà non so. E non è perché non voglia provarci, ma voglio semplicemente dare a tutti il tempo necessario“.

Ha poi aggiunto:

So che la Marvel ha annunciato il calendario e la gente si è chiesta dove fosse Deadpool, ma mai dire mai. Deadpool è ovviamente un personaggio tanto amato e il suo è un mondo in cui la gente vuole tornare. Credo che troveranno un modo per farlo, ma intanto avrò pazienza e darò a tutti il tempo di prendere un respiro e vedere come funziona il nuovo mondo Marvel Disney. E magari un giro riceverò una telefonata, sarebbe bellissimo.

Intanto Deadline riporta che a dispetto delle voci di corridoio, Emma Watts resterà alla Fox/Disney supervisionando i sequel di Avatar diretti da James Cameron, ma passando il testimone dei progetti Marvel come Deadpool a Kevin Feige.

La Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel durerà fino al 2021, perciò la sensazione è che per l’introduzione di Deadpool dovremo attendere almeno il 2022.