Da tempo sappiamo che Eternals sarà un cinecomic molto inclusivo e, tra le altre cose, proporrà il primo supereroe apertamente gay dell’Universo Cinematografico Marvel: Phastos (Brian Tyree Henry). Si tratta di un aspetto cui la regista Chloé Zhao tiene moltissimo, e che in un’intervista con IndieWire la regista Chloé Zhao ha affermato di aver discusso con i Marvel Studios dell’eventualità che in alcuni paesi il film venga censurato proprio a causa dei suoi contenuti:

Non so tutti i dettagli, ma credo alle discussioni che abbiamo fatto e so che sia io che la Marvel desideriamo che non venga cambiato il montaggio finale del film. Ne abbiamo discusso. Incrocio le dita.

La regista ha spiegato che il personaggio di Phastos era già concepito nel modo in cui lo vedremo nel film prima che firmasse il contratto per dirigerlo:

Il modo in cui la storia di Phastos si svolge nel film è quella di un personaggio che vede l’umanità unicamente come un insieme unitario, e che la tecnologia risolverà il problema. Ovviamente, ha perso la fiducia in noi a causa di cose molto brutte che abbiamo fatto. E poi ha dovuto smettere di vederci così, perché si è concentrato su una persona sola di cui si è innamorato, e di un bambino, che hanno ridato un volto all’umanità. È come se noi guardassimo il telegiornale e pensassimo che non c’è alcuna speranza, e poi guardassimo il nostro amato e nostro figlio e dicessimo: “Beh, vale la pena combattere”.

Il fatto che questa storyline particolare sia “assegnata” a un personaggio gay ha un valore molto speciale per la regista:

Posizionare questa famiglia in questa situazione specifica, rendere quel momento autentico e reale… Il pubblico deve provare quell’emozione per tenerci davvero. Altrimenti, non ha alcun senso mettere questa cosa sullo schermo, perché il pubblico non la sentirebbe davvero.

Eternals conterrà anche la prima, breve scena di sesso tra due protagonisti in un film dei Marvel Studios. Anche questa era presente nella sceneggiatura prima che Chloé Zhao firmasse il contratto:

Dalla sceneggiatura a ciò che vedete sullo schermo… passano molte discussioni su come fare una scena del genere. Ma penso che il desiderio di fare qualcosa di diverso sia molto naturale all’interno dei Marvel Studios, al momento. Penso che sia come il periodo revisionista degli anni ’70 nel genere western. Penso che sia succedendo questo nel genere supereroistico, o almeno ci siamo quasi. E quindi sono scene che appaiono molto naturali. Poter mostrare due persone che si amano non solo emotivamente, intellettualmente ma anche fisicamente, e avere una scena di sesso che verrà vista da tantissime persone, una scena che mostra il loro amore e la loro compassione e gentilezza… è una cosa molto bella.

Eternals sarà al cinema il 3 novembre.

Noi di BadTaste.it celebreremo il lancio del nuovo film in Dolby Atmos sul gigantesco schermo della Sala Energia ad Arcadia Cinema di Melzo, di cui siamo media partner. La proiezione evento si terrà proprio il 3 novembre alle ore 21:10, e come sempre vi invitiamo a prenotare il vostro posto perché ci saranno tante sorprese! Alla fine della proiezione, come da tradizione, registreremo le vostre reazioni e realizzeremo un video che condivideremo sul sito e sui social.

PREACQUISTA IL BIGLIETTO PER LA PROIEZIONE EVENTO DI ETERNALS IN SALA ENERGIA

Scritto da Matthew e Ryan Firpo, Gli Eterni è diretto da Chloe Zhao e vede nel cast Angelina Jolie (Thena), Richard Madden (Icarus), Gemma Chan (Sersi), Salma Hayek (Ajax), Kumail Nanjani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Lia McHugh (Sprite), Don Lee (Gilgamesh).