Prossimamente vedremo Marley Shelton nel nuovo capitolo di Scream. Ma l’attrice in passato ha partecipato a entrambi i film del progetto Grindhouse, progetto curato da Robert Rodriguez e di Quentin Tarantino.

In una set visit virtuale di ComicBook.com l’attrice non ha saputo scegliere il progetto che gli sia piaciuto di più tra i due film, ovvero Planet Terror e A prova di morte:

Beh è come se tu mi stessi chiedendo di scegliere tra due figli, ovviamente non posso farlo, ma sai, è stata un’esperienza straordinaria lavorare con Robert e Quentin, che in realtà è stata una collaborazione tra i due. Sento che sia un solo film, l’intera genesi e l’intero esperimento di Grindhouse è stata una collaborazione tra questi due brillanti registi. Stavo interpretando lo stesso personaggio in entrambi i progetti, quindi ecco, è solo un grande film di quattro ore.

Qua sotto potete leggere la sinossi di Planet Terror:

Durante il turno di notte una coppia di medici si trova l’ospedale invaso da persone coperte da orribili piaghe. Tra i ricoverati c’è anche Cherry, una ballerina che ha perso una gamba durante un’aggressione, assistita da Wray. Mentre i degenti si trasformano in un’orda assassina Cherry e Wray si mettono a capo di un gruppo per cercare di combatterli e salvare quel che resta della Terra.

E qui la sinossi di Death Proof – A prova di morte:

Per la DJ più richiesta di Austin, Jungle Julia, il crepuscolo è il momento migliore per rilassarsi in compagnia di due delle sue migliori amiche, Shanna e Arlene. Insieme, le tre bellezze si lanciano alla conquista della notte, facendo girare la testa a tutti quelli che incontrano, passando da Guero’s al Texas Chili Parlor. Ma non tutti gli sguardi che attirano sono innocenti: infatti, a seguire di soppiatto ogni loro mossa c’è anche Stuntman Mike, uno stagionato e attempato ribelle pieno di cicatrici che sorride con atteggiamento lascivo seduto al volante della sua auto. E mentre le ragazze consumano le loro birre, scorgiamo poco distante il possente e rovente bisonte della strada di Mike…

Cosa ne pensate? Diteci come sempre la vostra nei commenti qua sotto!