Dopo le ennesime domande in proposito, James Gunn è tornato a parlare del colore di Drax, il personaggio interpretato da Dave Bautista nei film di Guardiani della Galassia.

Sul motivo per cui non abbia tenuto fede al verde dei fumetti, il regista ha spiegato:

C’erano già troppe persone verdi nell’UCM e il verde è il colore più difficile da far sembrare pelle. Il grigio si è rivelata la cosa migliore.

Ha poi spiegato, in tal senso, che il verde di Gamora è stato difficilissimo da rendere: “L’ho quasi trasformata in blu, ma insomma… Avatar“.

 

 

Ha poi aggiunto: “Un altro motivo per cui non mi piaceva il verde è che nei primi disegni Drax sembrava troppo Nataloso per i miei gusti (anche se amo il Natale)“.

 

 

 

Vi ricordiamo che durante l’Investor Day della Disney (ECCO TUTTI I DETTAGLI), la divisione cinematografica della Casa delle Idee ha annunciato i vari progetti in cantiere fra cinema e TV. In tema Guardiani della Galassia è stato spiegato che, durante le riprese del terzo film, verrà girato anche uno Speciale di Natale scritto e diretto da James Gunn, che verrà proposto su Disney+ a Natale 2022, ovvero poco prima dell’uscita del film al cinema, prevista per il 5 maggio 2023.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!