Hugh Jackman ha partecipato come ospite al The Jess Cagle Show su SiriusXM per parlare, fra le altre cose, della nomination ricevuta agli Emmy 2020, dove concorrerà nella categoria Miglior Attore in una Mini Serie, Bad Education, sfidando, fra gli altri, Mark Ruffalo in I Know This Much Is True (ecco tutte le nomination).

Durante la conversazione il conduttore e l’ospite sono inevitabilmente finiti ad allargare lo spettro della competizione ai supereroi che Hugh Jackman e Mark Ruffalo hanno interpretato, o interpretano ancora nel caso di Ruffalo, ovvero Wolverine e Hulk.

Ecco la risposta data da Hugh Jackman:

Sto cercando di contattarlo da un po’, ma non risponde alle mie chiamate ergo credo si stiano creando i presupposti per un’altra faida, cosa per cui ringrazio di non trovarmi con lui nella stessa stanza ora come ora. Ovviamente sto ridendo perché Mark è un caro amico e in realtà non abbiamo mai parlato di ciò. Nello show è letteralmente sensazionale, voglio dire è uno dei migliori attori in circolazione, di certo fra quelli della mia generazione. Ma, e lo dico tanto per mettere le cose in chiaro, Wolverine lo batterebbe di sicuro. Non so se lo sai, ma addirittura la prima apparizione di Wolverine è stata in un fumetto di Hulk. Nell’ultima pagina, è da lì che è cominciata la faida.

Giusto ieri abbiamo riportato le parole di Anthony Starr, l’interprete di Patriota nella serie TV The Boys. relative proprio alla risposta data alla domanda “Ti piacerebbe interpretare Wolverine?”.

Nella sua risposta, Starr citava inevitabilmente il legame ancora molto solido fra Hugh Jackman e il personaggio:

Non sarebbe un compito da poco. Jackman ha praticamente impresso una sorta di marchio personale su quella parte, no? Non direi mai di no, però, al momento, mi godo quello che stiamo facendo qua. Siamo onesti, Wolverine neanche indossa dello spandex cosa che, per me, rappresenta un difetto! Mi piace la sensazione dei pantaloni stretti, chissà, magari se riuscissero a stringere i jeans… No, seriamente, sono davvero contento di quello che stiamo facendo, quindi vedremo le proposte che arriveranno. Adoro i fan, amo questo manipolo di gente così entusiasta e appassionata a quello che stiamo facendo. Spero che possano apprezzare la seconda stagione di The Boys e sono davvero contentissimo che avremo anche la possibilità di farne una terza.

Cosa ne pensate delle parole di Hugh Jackman? Ditecelo nei commenti!