In questo esatto periodo del 1995 nelle sale americane approdava In viaggio con Pippo (A Goofy Movie), iconico film animato targato Disney.

E proprio per festeggiare il 26° anniversario del film i fan del progetto si sono riversati su Twitter per omaggiare questo traguardo.

Ecco alcuni tweet raccolti da ComicBook.com insieme al tweet della Disney:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il film, ricordiamo, è disponibile per la visione in streaming su Disney+.

Ecco la sinossi ufficiale di In Viaggio con Pippo:

Il maldestro Pippo, intenzionato a partire per un lungo viaggio di pesca, porta con sé il recalcitrante figlio adolescente Max. Il ragazzo è timido, pasticcione e sfortunato, oltre che innamorato di Roxanne. Costretto a partire Max mente alla giovane annunciandole di dover andare a Los Angeles dove salirà coraggiosamente alla ribalta, mentre si produce in un concerto il divo del rock Powerline. Purtroppo le vacanze (le stesse con la stessa canna da pesca) che il padre faceva insieme al nonno, significano un estenuante giro da uno degli Stati all’altro, dormendo in tenda e con mille sgradevoli imprevisti. Per Max, una noia anche per il viaggio scomodo. Frattanto Pippo va in estasi nel padiglione di un parco-giochi antiquato, dove si esibisce una malinconica band di opossum. Poi c’è l’incontro con Bigfoot (un orso turbolento) e con il vecchio Pietro (amico di casa), che circola con un camper attrezzatissimo. Per comunicare con il figlio e responsabilizzarlo, Pippo, in vena di fiducia, lo nomina “navigatore” e gli affida l’automobile. Pur di arrivare in tempo a Los Angeles, Max altera la mappa stradale; prende a un bivio la direzione errata, giungendo in un canyon, dove un minaccioso fiume lo travolge insieme al padre. Malgrado questi contrattempi padre e figlio approdano allo stadio del grande concerto. Il coraggioso Max segna al suo attivo due risultati positivi: è riuscito a salire sul palco della gloria, ballando il rock a fianco dello scatenato Powerline (mantenendo così la promessa fatta a Roxanne), oltre che a intendersi finalmente con papà Pippo, conservatore incallito, tuttavia disgelatosi per il gran bene che porta al suo rampollo.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti!