Come prevedibile, Avatar: la via dell’acqua ha dominato gli incassi del weekend di Natale negli Stati Uniti, anche se l’intera classifica ha dato risultati inferiori alle aspettative a causa della tempesta di neve che si è abbattuta sul nordamerica paralizzando un terzo del paese, con la relativa chiusura di numerose strutture cinematografiche. Complessivamente, sono stati raccolti 84.2 milioni di dollari in tre giorni (tenendo conto che la festività del Natale, quando cade in pieno weekend, implica un calo negli incassi). È il 45% in meno rispetto a una settimana fa, mentre un anno fa Spider-Man: No Way Home da solo incassava 85 milioni (il Natale cadeva di sabato).

I dati di Avatar negli USA e nel resto del mondo

Nonostante le condizioni meteo sfavorevoli in due terzi degli Stati Uniti, Avatar: la via dell’acqua ha incassato altri 56 milioni di dollari in tre giorni (è una stima basata sulle proiezioni per la domenica, domani i dati definitivi la cifra potrebbe essere ritoccata leggermente verso l’alto, anche se oggi è Natale). Sebbene fino a qualche giorno fa si prevedesse un weekend di tre giorni da 60/70 milioni di dollari per il film di James Cameron, con il peggioramento delle condizioni metereologiche l’asticella è stata abbassata a una forbice tra i 50 e i 60 milioni di dollari, che rappresenta un calo del 58% rispetto a una settimana fa. Rogue One, con cui paragoniamo spesso il film perché uscì in un weekend natalizio molto simile, perse il 59% nel suo secondo weekend. Top Gun: Maverick, nel suo secondo weekend di sfruttamento, era calato del 29%. Per contro, Avatar 2 sta avendo degli ottimi infrasettimanali e si avvantaggerà di questa seconda settimana di festività rispetto al blockbuster con Tom Cruise (ricordiamo che anche il primo Avatar, nel 2009, ebbe problemi simili col maltempo). Complessivamente ha raccolto 253 milioni di dollari negli Stati Uniti.

Il blockbuster continua a essere il primo film al mondo anche nel suo secondo weekend: in tre giorni ha raccolto circa 168 milioni di dollari, con un calo del 45% rispetto a una settimana fa e un totale di 601 milioni di dollari. Complessivamente sono stati quindi raggiunti 855 milioni di dollari in tutto il mondo: si punta al miliardo di dollari verso metà della settimana.

Tra i territori più ricchi segnaliamo la Cina, dove ha recuperato terreno e ha superato i 100 milioni di dollari, la Corea del Sud con 53 milioni, la Francia con 52 milioni (!), l’India con 37 milioni, la Germania con 35.7 milioni, il Regno Unito con 30 milioni. In Italia ha superato i 15 milioni di euro.

il gatto con gli stivali 2

Gli altri titoli nella classifica americana

Purtroppo le altre nuove uscite del weekend di Natale hanno subito l’impatto del maltempo, uscendone con le ossa rotte: Avatar 2 da solo ha infatti incassato da solo il doppio della somma di tutti i nuovi film.

Al secondo posto nella top-ten troviamo Il gatto con gli stivali 2: l’ultimo desiderio, con 11.3 milioni di dollari in tre giorni (puntava a una quindicina di milioni). Il punteggio CinemaScore A dovrebbe suggerire un ottimo passaparola, vediamo quanto reggerà nei prossimi giorni quando il maltempo darà tregua.

Whitney – una voce diventata leggenda apre al terzo posto con soli 5.3 milioni di dollari: molto meno della decina di milioni che si sperava facesse.

Ancora peggiore l’esordio di Babylon, che con 3.5 milioni di dollari dimezza l’incasso sperato e comunque si conferma come uno dei pochi flop di questo 2022 fortunato per la Paramount (è costato un’ottantina di milioni).

INCASSI USA WEEKEND 23-25 DICEMBRE 2022

  1. AVATAR: LA VIA DELL’ACQUA – $56,000,000 / $253,681,686
  2. IL GATTO CON GLI STIVALI 2 – L’ULTIMO DESIDERIO – $11,350,000 / $17,452,855
  3. WHITNEY – UNA VOCE DIVENTATA LEGGENDA – $5,300,000 / $5,300,000
  4. BABYLON – $3,500,000 / $3,500,000
  5. BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER – $3,022,000 / $425,677,401
  6. UNA NOTTE VIOLENTA E SILENZIOSA – $1,880,000 / $40,348,460
  7. THE MENU – $617,000 / $33,796,843
  8. THE FABELMANS – $550,000 / $9,724,456
  9. STRANGE WORLD – $410,000 / $35,599,242
  10. EMPIRE OF LIGHT – $71,000 / $667,584

Fonte: BOM

Classifiche consigliate