Kevin Feige sul futuro di Namor nell’Universo Marvel: “Abbiamo 80 anni di storie”

namor tenoch huerta
Black Panther: Wakanda Forever
di Ryan Coogler
9 novembre 2022 al cinema

In occasione del podcast Official Black Panther, Kevin Feige e Nate Moore hanno parlato di Black Panther: Wakanda Forever e nello specifico delle “nuove reclute” dell’Universo Marvel.

Parlando di Namor, interpretato da Tenoch Huerta, il presidente dei Marvel Studios ha sottolineato che la sua apparizione nel film non è stata in alcun modo “una tantum”:

La gente che ha letto i fumetti sa che ci sono 80 anni di storie con Namor che ci possono ispirare. Sul quando e il dove ce lo terremo per noi, ma crediamo che si tratti di un personaggio incredibilmente iconico appena presentato alla maggior parte degli spettatori. Ci aspettiamo che vogliano vederlo ancora.

Moore ha invece parlato dell’ingresso di Riri Williams:

Credo che Riri sia un’aggiunta molto interessante al franchise perché, proprio come Talokan, è uno studio degli opposti. Parliamo di un personaggio geniale come Shuri, ma istruito in una società completamente diversa e con un’esperienza completamente diversa in quanto donna nera in America. Avere quei due personaggi vicini ha creato una bella tensione narrativa.

Black Panther: Wakanda Forever, il nuovo film Marvel Studios diretto da Ryan Coogler e prodotto da Kevin Feige e Nate Moore, è uscito il 9 novembre nelle sale italiane distribuito da The Walt Disney Company Italia.

Trovate tutte le informazioni sul film nella nostra scheda!

APPROFONDIMENTI SUI MARVEL STUDIOS

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.