Dopo i 56 anni di Robert Downey Jr è tempo di un altro compleanno in casa Marvel Studios: Paul Rudd compie oggi 52 anni. Nonostante abbia ormai superato quota 50, l’attore è famoso proprio perché porta decisamente molto bene la sua età e per il suo aspetto molto giovanile a dispetto del tempo che passa.

Il collega Mark Ruffalo ha voluto augurargli buon compleanno con un Tweet in cui spiega di aver trovato il suo segreto di eterna giovinezza. A corredo del tutto, una foto dal set di Avengers: Endgame in cui vediamo Paul Rudd nei panni di Ant-Man mentre impugna il Nano Gauntlet.

 

 

Un paio di anni fa, durante una reunion di Ragazze a Beverly Hills, l’attore che oggi interpreta Ant-Man e ieri interpretava Josh Lucas nel cult scritto e diretto da Amy Heckerling era stato interpellato anche in merito a questo mistero che la scienza non riesce ancora a spiegare.

Questa la sua dichiarazione rilasciata al tempo:

In realtà dentro sono un ottantenne. È un casino sotto tutto questo.

Il suo collega Breckin Meyer aveva poi aggiunto:

Sul set di Ragazze a Beverly Hills ci prendevano e ci portavano sul set con 20 minuti di anticipo, poi bussavano per un’ora alla roulotte di Paul perché doveva finire di succhiare il sangue dei neonati che deve assumere per mantenersi giovane, solo a quel punto era pronto a girare.

Vi ricordiamo che tra pochi mesi partiranno le riprese di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il terzo capitolo con Paul Rudd ed Evangeline Lilly.

Le riprese si svolgeranno in estate nel Regno Unito.

Peyton Reed, che ha diretto i primi due film, sarà il regista anche del terzo, con Jeff Loveness alla sceneggiatura e Kevin Feige dei Marvel Studios alla produzione. Nel “tempo libero” ha diretto due episodi della seconda stagione di The Mandalorian.

Jonathan Majors vestirà i panni di Kang il Conquistatore. Nel cast torneranno anche Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas e Michelle Pfeiffer. Kathryn Newton (Detective Pikachu, Freaky) interpreterà invece Cassie Lang. Paul Rudd ed Evangeline Lilly percepiranno lo stesso compenso.