Netflix, completata la successione: Reed Hastings lascia l’incarico da amministratore delegato

netflix reed hastings italia

Nel giorno dell’annuncio delle trimestrali, arriva una notizia da molti attesa ma comunque sorprendente. Reed Hastings, co-fondatore di Netflix, lascia il ruolo di co-CEO (amministratore delegato): rimarrà direttore esecutivo.

Ted Sarandos, ex CCO e attuale co-CEO, manterrà il suo ruolo mentre il direttore operativo Greg Peters assumerà il ruolo di co-CEO. Inoltre, Bela Bajaria, ex capo della divisione TV globale della compagnia, diventa Chief Content Officer (responsabile dei contenuti), mentre Scott Stuber è passato da capo della divisione Film globale a chairman di Netflix Film.

“Ted e Greg ora sono co-CEO. Dopo 15 anni insieme, ci capiamo benissimo e sono sicuro della loro leadership. Abbiamo il doppio del cuore e dell’abilità di appagare i nostri membri e accelerare la crescita. Sarò fiero di essere direttore esecutivo per molti anni a venire,” ha dichiarato Hastings.

I piani sulla successione di Hastings venivano discussi assieme al board da diversi anni, e la decisione di oggi è la fase successiva dopo la promozione di Sarandos a co-CEO avvenuta a luglio 2020. “Negli ultimi due anni e mezzo ho delegato progressivamente sempre di più la gestione di Netflix a Sarandos e Peters. È stato un battesimo del fuoco, visto il COVID e le recenti sfide nella nostra industria. Ma entrambi hanno gestito tutto incredibilmente bene, assicurandosi che Netflix continui a migliorare e a sviluppare il percorso giusto per tornare a far accelerare la crescita di ricavi e profitti. Quindi il consiglio di amministrazione e io riteniamo sia arrivato il momento di completare la mia successione”.

Hastings continuerà ad “aiutare Greg e Ted e, da bravo chairman, farò da ponte tra il consiglio e i due amministratori delegati. Inoltre farò più filantropia e rimarrò molto concentrato sull’andamento positivo delle azioni di Netflix”.

Fonte: Netflix

I film e le serie imperdibili

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.