Il secondo weekend di riaperture è iniziato, e vista l’assenza di grandi nuove uscite è Nomadland a dominare la classifica di venerdì al box-office italiano. Il film vincitore dell’Oscar raccoglie altri 44mila euro, con un calo di circa il 40% rispetto a una settimana fa e un totale finora di 640mila euro: un risultato considerevole, oltretutto se si pensa che la pellicola è disponibile anche in streaming.

Al secondo posto troviamo una nuova uscita: Rifkin’s Festival di Woody Allen incassa 18mila euro, che salgono a 32mila in due giorni. Al terzo posto Minari raccoglie poco meno di seimila euro e sale a quasi 22mila euro complessivi. Da notare che il podio è tutto composto da film in prima visione.

Quarta posizione per In the Mood for Love: il film restaurato incassa altri 4500 euro e sale così a 67mila euro complessivi. Chiude la top-five un altro nuovo film, Due, con circa 2200 euro e un totale di quasi diecimila euro.

Complessivamente venerdì sono stati incassati quasi 84mila euro, con 13189 biglietti staccati. È cresciuto anche il numero delle sale, ora 479.

BOX-OFFICE ITALIA 7/5/2021

  1. NOMADLAND – € 44.019 / € 640.605
  2. RIFKIN’S FESTIVAL – € 18.132 / € 32.526
  3. MINARI – € 5.897 / € 141.631
  4. IN THE MOOD FOR LOVE – € 4.536 / € 67.152
  5. DUE – € 2.265 / € 9.906
  6. EST – DITTATURA LAST MINUTE –  € 2.205 / € 27.620
  7. CORPUS CHRISTI – € 2.027 / € 11.814
  8. FINO ALL’ULTIMO INDIZIO – € 1.147 / € 2.083
  9. SESSO SFORTUNATO O FOLLIE PORNO – € 576 / € 15.673
  10. UN DIVANO A TUNISI – € 569 / € 460.266

Fonte: Cinetel