Non aprite quella porta: il regista David Blue Garcia ha delle idee per un sequel

non aprite quella porta
Non aprite quella porta (2022)
18 febbraio 2022 su Netflix
Il nuovo film di Non aprite quella porta è approdato da poco su Netflix. Intanto si discute già di un ipotetico sequel.

Il regista David Blue Garcia parlando con l’Hollywood Reporter ha rivelato di avere delle idee per quanto riguarda un possibile sequel del progetto:

In realtà ho fatto un bel po’ di brainstorming sul cosa sarebbe potuto accadere in una continuazione della storia, solo un’altra storia in questo contesto. Ho delle idee davvero interessanti che mi piacerebbe avere l’opportunità di sottoporre se la Legendary volesse farne un altro. Ci sono delle cose che avrei voluto fare riguardando questo film, quindi ho elle idee in tasca se riuscissi a fare un altro capitolo.

Ricordiamo che il film venne annunciato a febbraio 2020: la Legendary Pictures aveva ingaggiato i fratelli Andy e Ryan Tohill per dirigere il reboot del film. Dopo una sola settimana di riprese, ad agosto, i due erano stati licenziati per divergenze creative. Il progetto è stato quindi affidato al direttore della fotografia vincitore dell’Emmy David Blue Garcia, ripartendo da zero. Successivamente, Netflix è subentrata nella distribuzione globale.

Il film originale di Tobe Hooper ebbe un tale successo da generare tre sequel (in uno dei quali comparivano Matthew McConaughey e Renée Zellweger). Nel 2003 la Platinum Dunes di Michael Bay produsse un reboot che venne seguito da un prequel tre anni dopo. La Lionsgate successivamente realizzò Texas Chainsaw 3D e il recente Leatherface. Infine, i diritti sono passati alla Legendary Pictures.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!

I film e le serie imperdibili

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.